Disclaimer| Informativa Privacy| Licenza| Informativa Cookie
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email agli indirizzi indicati nella sezione CONTATTI. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento è richiesto l’inserimento di un indirizzo e-mail, che viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito e per comunicazioni riguardo i commenti ed eventualmente la loro moderazione. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e i dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Sito, in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista.
In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003.
Per far valere tali diritti, l'Utente può rivolgersi direttamente al Titolare del Trattamento dei Dati personali all'indirizzo indicato nella sezione CONTATTI.
Licenza Creative Commons
il Detto Matto by www.ildettomatto.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.

Puoi riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire,recitare quest'opera ed anche modificare quest'opera a condizione di attribuire la paternità dell'opera citando espressamente l'autore ed inserendo il link diretto alla pagina del contenuto originario.
Non puoi utilizzare questa opera per fini commerciali e devi condividere allo stesso modo l'opera che stai utilizzando.

chiudi
 
 
Statistiche globali
  • visite totali al sito
    58475
  • visite di oggi
    7
  • commenti inseriti oggi
    0
  •  
Statistiche personali
     
(Il profilo locale viene gestito dal tuo browser. Tali dati non ci vengono inviati.) Cancella il tuo profilo locale
chiudi
disclaimer statistiche
 
Per scaricare velocemente l'ultima edizione della rivista cliccare qui.

 

contro lo stigma, l'emarginazione, l'esclusione, la solitudine,
la paura collettiva della malattia mentale

A mia moglie
poesia
Lun 13 Apr 2015 00:20
Si infrangono le nubi della bella stagione sui tuoi occhi
nati in una luna illanguidita.
Pesano le parole non dette fra noi due, le silenti sillabe del
passato. È notte e ora zampillano tutte le fontane, anche il
mio cuore è una zampillante fontana e tramuta le figure
del tempo stanco in gravide memorie. Mi domando cosa mi porti a te, le ossa strappate al dolore o le tempeste del mio inconscio, le mie gote inondate di baci, i miei passi scomposti.
Sono stordito di amore di gocciolante lampioni di pene, di
smussate angosce. A volte ti vedo sola, ma sei sempre gonfia di sogni, di immagini poetiche, sei musica di singhiozzi notturni.
Sei la vita non vista,
la notte che accompagna il viandante alle prese con la sua ombra, sei il geranio che cresce lontano
nessun commento pdf
Dario Durante

Inserisci un commento all'articolo : A mia moglie
(obbligatorio - non sarà visualizzato)
Caratteri disponibili : 5000
 
2011 -Sito e rivista dell'associazione "il Detto Matto" di Ostia.
Torna Su
... nelle ricerche precedenti
... negli articoli del sito